Cerca negli eventi

Inizia la ricerca

Prossimi Eventi

Nessun evento previsto nei prossimi giorni. Consulta l'archivio degli eventi passati.
Skip Navigation LinksAmbiente e Territorio > Eventi > Nuove strategie di lotta alla Varroa destructor

Eventi

Nuove strategie di lotta alla Varroa destructor 

Inizio evento: 16/06/2015  Fine evento: 17/06/2015 

Secondo gli esperti scientifici  accreditati a livello internazionale, la Varroa destructor  costituisce, ancora oggi,  la principale causa di moria delle api.

Si ritiene importante, pertanto, realizzare un momento di approfondimento con gli esperti del mondo della ricerca rispetto alle ultime conoscenze acquisite sul comportamento del temibile parassita e le strategie di lotta più recentemente individuate per il controllo dell’insetto che devasta ogni anno migliaia di allevamenti apistici.

Il workshop (scarica il  programma di invito) ha, quindi, l’obiettivo di illustrare quali sono gli strumenti messi, oggi, in campo per salvare le api dalla presenza della varroa realizzando, però, anche un confronto tra esperti ed apicoltori affinché ci sia un reciproco scambio di informazioni che possa essere utile per il mondo della ricerca, che può avere delle indicazioni precise in merito alle difficoltà che incontrano gli apicoltori, mentre questi ultimi possono essere aggiornati sulle più recenti novità, individuate a livello internazionale, sulla lotta alla varroa.

In tale contesto, si è voluto dedicare uno spazio specifico all’ultimo farmaco antivarroa immesso in commercio, MAQS, per poter verificare, direttamente con gli apicoltori,  quali sono i risultati ottenuti nella precedente campagna agraria,  visto che è stato registrato per la prima volta lo scorso anno e consentire ai tecnici della due case produttrici NOD - Nature Own Design Apiary Products e BASF di illustrare come si usa correttamente il prodotto che richiede delle specifiche modalità di impiego e particolari condizioni ambientali.

Il seminario di studio sulla varroa si inserisce in un più ampio insieme di iniziative che Consorzi Agrari d’Italia, insieme a Coldiretti, sta ponendo in essere per garantire un’adeguata rappresentatività delle esigenze degli apicoltori, considerata l’importanza economica del comparto e gli effetti rilevanti che le api svolgono, tramite l’impollinazione, nello sviluppo delle colture agricole.

Archivio eventi

Licenza Creative Commons
I documenti INTERNI e le pagine di cui si compone questo sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.5 Italy. Ogni utilizzo del contenuto al di fuori dei termini di licenza è esplicitamente proibito e perseguibile a norma di legge.