Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ambiente e Territorio > Task-Force

Task-Force

Firmato il Decreto interministeriale per il divieto di coltivazione del mais OGM

16/07/2013

E' stato firmato, lo scorso venerdì 12 luglio, il  Decreto interministeriale che sancisce il divieto di coltivazione di mais con sementi geneticamente modificate. Il provvedimento, da più parti sollecitato in conseguenza degli episodi avvenuti in Friuli Venezia Giulia dopo la pronuncia della Corte di Giustizia Europea sul caso Fidenato, impedisce la coltivazione sul territorio nazionale di varietà di mais MON810 provenienti da sementi OGM, fino all'adozione delle misure di emergenza di cui all'articolo 54 del Reg. (CE) N. 178/2002 - che ammette la possibilità che uno Stato membro adotti misure cautelari provvisorie.

L'atteso decreto, che vede la firma del Ministro dell'Ambiente Andrea Orlando, del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e del Ministro delle Politiche Agricole, Nunzia De Girolamo, entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. 

Torna alle Notizie

Licenza Creative Commons
I documenti INTERNI e le pagine di cui si compone questo sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.5 Italy. Ogni utilizzo del contenuto al di fuori dei termini di licenza è esplicitamente proibito e perseguibile a norma di legge.